logo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation.
banner
About      Faq       Contact     Shop

#forexbreakfast focus forex (ita)

Settimana in calo per tutte le valute rifugio, come yen e franco svizzero. Il clima risk off si deve soprattutto alle notizie del vaccino Pfizer. Settimana mista invece per il dollaro. Il cambio Eur/Usd ha chiuso la settimana in calo a 1,1834. Determinante sull’euro è stata l’incertezza legata alla brexit, dopo il fallimento dei colloqui.

Nonostante il nuovo fallimento delle trattative, la sterlina ha chiuso in rialzo contro tutte le principali valute. La motivazione è che il Regno Unito dovrebbe essere tra i primi paesi a ricevere il vaccino.

Tra le migliori valute della settimana abbiamo la lira turca. Il cambio Eur/Try dopo essere salito sopra quota 10 è tornato in area 9. In attesa del rialzo dei tassi da parte della Banca Centrale turca questa settimana. Settimana in rialzo anche per il Peso messicano, dopo la conferma del livello dei tassi a 4,25% da parte della banca centrale.

 

Eur/Usd

Il cambio ha chiuso la settimana in ribasso, senza alcuna precisa direzionalità. Da due mesi il cambio continua a scambiare in un range compreso tra 1,16 e 1,19.

Una rottura a rialzo del livello a 1,1860 dove passa la trendline ribassista, potrebbe proiettare il cambio verso quota 1,1920 e successivamente verso 1,20.

A ribasso il supporto più importante al momento rimane 1,16. Una sua rottura potrebbe accelerare il movimento ribassista.

 

Eur/Gbp

Sulla scia della forza della sterlina, il cambio ha chiuso la settimana sotto 0,90, provando a testare il supporto a 0,8873. Il cambio ha respinto tale livello tornando in quota 0,90.

Al rialzo la resistenza da monitorare rimane a 0,9030, dove passa la trendline ribassista del grafico daily.

Al ribasso rimane il supporto a 0,8873. Un movimento ribassista sarebbe possibile solo con una sua rottura.

Eur/Yen

Settimana in rialzo per il cambio che è arrivato a quota 125,27.

L’oscillatore giornaliero è in fase di ipercomprato.

Al ribasso i supporti più importanti al momento sono posti a 122,38 e 120,70

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.