logo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation.
banner
About      Faq       Contact     Shop

#forexbreakfast focus commodity (ita)

L’indice Bloomberg commodity ha chiuso in rialzo (+2,2%) per la quarta settimana consecutiva, ai massimi da quasi tre anni. Unico settore in calo è stato quello dei preziosi. Oro e argento hanno risentito in negativo nell’apprezzamento del dollaro vs euro e del rialzo dei tassi usa. In calo il platino -2,6%. Nuovo record per il palladio in rialzo del 3,4% che ha toccato i 3000$/o.

Miglior settore della settimana è stato quello dei metalli industriali in rialzo del 3.1%. il rame ha toccato quota 10000$/ton. Dalla Cina giungono notizie di possibili rallentamenti della domanda dovuti agli alti prezzi. Nichel +7,8% dopo ulteriori restrizioni cinesi sulla produzione di acciaio. Ferro +1,7% in salita per la sesta settimana consecutiva, ha toccato nuovi massimi storici.

Buona settimana per il comparto agricolo +3%. Mais +6,4% al massimo da 8 anni in seguito alla forte domanda cinese e a problemi sull’offerta in brasile.  Soia +1,2% e grano +3,2%. Caffè arabica +2,1%.

Buona settimana anche per il settore energetico +2,5% in scia al rialzo del petrolio su buone attese della domanda per il resto del 2021. I timori legati alla situazione attuale in india hanno causato un brusco calo delle quotazioni venerdì. Gas naturale TTF +16,3% a causa di un problema alla produzione norvegese e della domanda elevata da parte del continente europeo a causa del clima più freddo delle attese.

 

Brent

Le quotazioni del brent hanno superato la resistenza posta a 67,24, nonostante le forti vendite di venerdì.

Per confermare gli attuali livelli è importante che i prezzi del brent tornino in zona 68/69, altrimenti il movimento della settimana scorsa potrebbe rivelarsi una falsa rottura. Le divergenze con gli indicatori confermano ciò.

Importante anche che la trendline rialzista iniziata a novembre 2020 non venga rotta a ribasso, altrimenti si potrebbe assistere a una discesa dei prezzi intorno ad area 60.

Oro

Dopo aver quasi toccato quota 1800, l’oro ha subito prese di profitto, tuttavia non scendendo 1753.

Restano valide le indicazioni della settimana scorsa, con obiettivo sopra 1800, verso area 1837.

Il supporto più vicino è quello a 1753.

Rame

La resistenza posta a 9412 è stata superata e le quotazioni del rame hanno testato quota 10000. Il supporto più vicino ora è 9412.

Al rialzo la resistenza a 10179,50 è da monitorare, massimo storico del 2011.

Gli indicatori sono entrambi in zona di ipercomprato.

 

Gas Naturale TTF

Brusca accelerazione al rialzo per il fas TTF, ai massimi da gennaio. La resistenza da monitorare adesso è quella a 24,90. Se venisse superata il gas TTF potrebbe spingersi fino a quota 29.

Al ribasso da monitorare i supporti a 22,73 e 20,78.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.