logo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation.
banner
About      Faq       Contact     Shop

#forexbreakfast focus forex (ita)

Gli eventi principali della scorsa settimana sono stati le riunioni delle banche centrali.

La Fed ha dato chiare indicazioni sull’avvio del tapering. In scia la BC norvegese che ha alzato i tassi di 25 pb. La Boe si è spinta un po’ oltre affermando che un aumento del costo del denaro potrebbe avvenire anche prima della fine del QE.

Da segnalare l’apprezzamento pressoché generalizzato della corona norvegese. Il dollaro ha tenuto un andamento misto e la Sterlina ha chiuso in deprezzamento quasi generalizzato.

Deprezzamento generalizzato anche per lo yen, in seguito alle dichiarazioni della BoJ che ha affermato di essere pronta a introdurre nuovi stimoli in caso di necessità.

Lira turna di nuovo peggior valuta della settimana. Il calo è avvenuto in seguito alla decisone della BC turca di tagliare i tassi di 100pb. Deprezzamento anche per il Real nonostante il rialzo dei tassi di 100pb.

Settimana negativa anche per il Rand che si è deprezzata quasi contro tutte le principali valute, in seguito alla decisone della BC di lasciare i tassi invariati al 3,5%.

 

EURODOLLARO

La scorsa settimana il cambio Eur/Usd è rimasto in prossimità di area 1,17. Oggi sta provando a testare il supporto a 1,1693. In caso questa settimana chiudesse sotto tale valore si aprirebbe la strada per 1,16.

Entrambi gli oscillatori sono in ipervenduto, plausibile un rimbalzo nel breve periodo.

Al rialzo la prima resistenza si trova a 1,1851, seguita da 1,1945.

Al ribasso invece troviamo 1,1693 seguita da 1,16.

 

EUROCORONANORVEGESE

In seguito al forte apprezzamento della corona norvegese il cambio con l’euro si è spinto nella parte bassa del trading range 9,90 – 10,70 in atto dall’inizio dell’anno.

Da monitorare il supporto a 9,87, anche se gli oscillatori segnano ipervenduto e quindi più plausibile un rimbalzo che un superamento del supporto.

Al rialzo le due resistenze da monitorare sono collocate a 10,19 e 10,57.

EUROLIRATURCA

Settimana in forte rialzo per il cambio Eur/Try in seguito alle azioni della BC Turca. I prezzi hanno rotto la resistenza a 10,30.

Segnali di eccesso giungono dagli oscillatori, quello giornaliero si trova in ipercomprato, mentre il settimanale sta riprendendo forza.

Da monitorare al rialzo le resistenze a 10,54 e 10,75.

No Comments
Leave a Comment: